Cerca nel sito per parole chiave: inserisci argomento e cerca

domenica 22 maggio 2011

Gruppettini chiusi, dispensatori di lezioni di vita. BDSM Roma, se lo conosci lo eviti.

Comincio a mal sopportare inserimenti in gruppi facebukkiani dove teste di cazzo ambulanti ti si appiccicano accanto, esprimono giudizi su di te e poi si ergono a "dei" del bdsm facendo corsi a destra e a sinistra sotto compenso e salendo in cattedra 10 metri sopra al resto del mondo.

Ma si, è tutto normale. Tolleranza zero, il cuore nel portafogli e l'autocritica suppergiù uguale a quella di una formica.

Sopratutto quando si raggruppano e formano un bel gruppo di scaricatrici di porto (ciao Elle di A:)!), di legatori che fanno battere musate alle inconsapevoli pulzelle e gli spaccano tutti i denti. Ai "bondager" fai da te che non conoscono la differenza tra una lavoratrice a cottimo Scozzese e un legatore (nawashi).

Che si autocertificano le spese, che promuovono siti di annunci di professioniste (leggasi puttane), legate al mondo del bdsm e che vanno in giro a dare lezioni di moralità.  Seguito, che fanno le associazioni levando di fatto potere ai soci, che si fanno pubblicità per poi venderti di tutto anche il culo, quello dell'amico ovviamente, non il loro. 

Racconto cazzate? Può essere ma chiunque abbia una qualsiasi esperienza di "regolamenti" e "statuti" sa dove andare a cercare quello che fa la differenza. Eccolo qui.
Art 21. ai soci compete solo il rimborso delle spese vive regolarmente documentate mediante ricevute fiscali e/o autocertificazioni.
NB. le fatture a quanto pare non vanno bene e le autocertificazioni sono sempre state una manna. Es. un timbro, 60 euro. Giustificazione: ne avevo bisogno e c'era solo quello. la fattura non c'è, lo scontrino nemmeno, 20 euro di timbro, 40 in tasca. Così possono funzionare le autocertificazioni dato che non hanno valore legale e neppure fiscale.

Come togliere potere ai soci.
Art. 15 e Art. 16. Per sciogliere il CD, dovete avere 2/3 dei soci. All'atto pratico, MAI.
Per chiedere la riunione del CD, il 30% dei soci. Possibilità scarse e più soci arrivano e più vi trovate con "potere" zero, in merito ad un'associazione in cui il parere dei soci dovrebbe pur essere ascoltato. Provate a contattarli tutti, anche se fossero solo dieci! ;)



Assodato e chiaro questo, tutto il resto viene a cascata.

Se da un lato bisogna per forza tenere fuori gli omnipresenti rompicoglioni, bisogna pure rispettare le idee altrui altrimenti diventa il solito abuso mascherato da un regolamento democratico. Intendiamoci, questo è un discorso di regolamenti in astratto con presa ad esempio questo qui.
Quindi nel regolamento l'Art 2, l'Art 3 ed in parte l'Art. 5, danno il tocco finale al tutto. "Mi stai sul cazzo? Fuori." e dico io, prova ad opporti ;) N'ho viste troppe così e hanno lo stesso identico comportamento su fb. Un organo rappresentante i soci ed equidistante dal CD o CDA, no è? ;) Mai!

Ed ora passiamo a la Rosa Nera :P

Cos'è un'associazione, un'impresa individuale, un consorzio, una società di persone o di capitali?  Strano, organizza eventi ma per quello ci vuole per lo meno un'iscrizione alla camera di commercio ed una partita IVA che non c'è. Quindi pagate seguire dei workshop inutili e spesso pure costosi a qualcuno di cui non avete garanzie. In altre parole, sembra solo un'avviata attività in nero :P (PS, la partita IVA è d'obbligo sui siti commerciali internet). Oddio, nemmeno il CF c'è sul sito del BDSM Roma ma visto che m'invento le cose e sono il solito suonato rompiballe: 
http://www.lavoroeformazione.it/ContenutoNoprofit0.asp. Magari si inventano le cose pure loro: mah! :)

Dulcis in fundo, siti amici: http://www.mistressdiroma.com/ pieno di annunci che qualsiasi coglione sa che non si offrono servizi "gratis". Per gradire, visto che il disclaimer dice che nel sito non c'è prostituzione, ecco "Pescara | Regina  Mistress x moneyslave-pescara(abruzzo)". Noooo :P
Così tanto per tenere alto il valore morale dei componenti della baracca dispensatori di giudizi e lezioni di vita :) :P

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)