giovedì 8 settembre 2011

L'amicizia? Finché fa comodo

Piccolo post personale a cui non chiedo n'è commenti, né che capiate. Non voglio manco bloccarli ma se li mettete li leggo e li cancello. Oggi mi sento così. Dopo che un po' di rabbia se n'è andata rimane l'amarezza. Pensi in cinque anni d'aver conosciuto una persona profondamente, d'aver condiviso divertimento, paure, pianti, risa, scherzi, rabbia e chi più ne ha, più ne metta, poi t'accorgi in un attimo che è una farsa. Non saprei come definirla visto che l'unica parola che mi viene alla bocca.
Cos'è  andata via un'amante? No. E' che ti accorgi che dopo esserlo stati, l'amicizia non c'è. Tutto ha il sapore di una farsa. Alla fine ha fatto solo il suo porcaccio comodo. Oh che bello! Oh che bello! Oh che bello!
M'è arrivata una bella rasoiata si. Presente di quelle che affondano nella ciccia dragosa? Ecco. Di quelle che lasciano segno e cicatrice. Roba d'amore? Naaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh! Roba d'amicizia. Quando si vede se quel che è stato quando è stato era sincero e se la successiva amicizia lo era davvero.
Che botta. Mi sento così. E' come avere perso una parte di me. Ho tolto le emoticon. Le usavamo solo noi. passavamo serate a ridere mandandoci scherzi e cose buffe magari dopo aver chiacchierato di tutto. Ecco, oggi sono un po' solo con i miei pensieri, un po' di rabbia, un po' di malincuore, un po' di nostalgia per una magnifica illusione durata cinque anni. E' vero, non ci conosce mai nella vita e le parole non contano un cazzo se non sono seguite dai gesti. Meglio tentare di dimenticare in fretta cancellando ogni traccia.
D'altra parte preferisco rendere ed in genere rendo con parecchia "forza" piuttosto che essere il primo a darle. In effetti l'anima è la sola cosa veramente mia e non voglio nè svenderla, nè buttarla via semplicemente così per una bella topa. Magari ci sto male e che mi frega ma mi emoziono, voglio ancora la mia capacità di emozionarmi, voglio ridere, voglio piangere, pensare e non. Voglio essere me stesso con tutti i miei pregi ed i miei difetti.
Che giorno triste.. ufff. Azzo, ho sbagliato, Ufff non si scrive da tempo più con tre effe, si scrive solo ffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffff.

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)