venerdì 4 maggio 2012

I tuoi baci

I baci, i tuoi baci.
Me li mandi per telefono dentro ai tuo messaggi,
me li mandi per posta in ogni tua mail.
I baci, i tuoi baci.
Nuda e gemente, mentre lingua e dita ti fanno fremere ed urlare.
I baci, i tuoi baci.
Mentre mi dici che ti piace urlando il mio nome,
mentre godi e cerco di darti ancora di più.
I baci, i tuoi baci.
Dove sono i tuoi baci adesso che sei qui con me?
I baci, i tuoi baci.
Fermi ed immobili nel deserto dell'anima è li che sono i tuoi baci?
I baci, i tuoi baci.
E mi mandi ancora baci, di nuovo baci ma era meglio uno solo,
vero, autentico e reale che centinaia di baci senza una bocca da baciare.


Una volta scrissi sull'amore: "l'amore è una bocca nel cuore mai sazia di te". Ecco, la tua bocca non ha cuore, i tuoi baci non sono baci ed alla fine credo anche che tu sia come loro, non sia mai esistita. D'altra parte sarebbe quasi un'offesa all'idea stessa dell'amore, della passione e della bellezza. Ho sperato di sbagliarmi. ho tentato di credere che non fosse così. Ho aspettato stamane per svegliarmi dall'incubo ma i tuoi baci sono sempre dei non baci e tu non ci sei. Che schifo di baci, che brutta sensazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)