Cerca nel sito per parole chiave: inserisci argomento e cerca

mercoledì 31 luglio 2013

Dei rapporti una botta e via.

Seguendo il post appena fatto, ci metto pure questo. Una botta e via? A me non piace ma non perché non mi va, semplicemente perché siamo in italia.


Donne aperte che diano pane al pane e vino al vino non ne ho trovate. Sempre in nord europa capitava spesso ma l’approccio diverso. Qui si fa ma è meglio non dirlo. Si fa ma insomma meglio fingere che la donna troia poi non se la scopa nessuno. Insomma tutti la vogliono così ma quando la trovano poi non gli va bene. Giudizi, faccia, paura di essere giudicati.
Come disse Diana, “Voglio saperlo. Se è una botta e via voglio tutto il tempo che serve, ce la dobbiamo ricordare. Una cosa che si potrebbe dire che domani possiamo morire. Una botta e via e nessun ripensamento comunque vada.”
Già perché se poi va bene e con quest’approccio spesso va pure benissimo poi uno ci ripensa e difficilmente si rifà una cosa così. Poi sorgono le delusioni, i rimpianti e non va bene. Ci si sta male. Così ancora una botta a via, fatta in sicurezza e con dialogo, fatta per inseguirsi e per capirsi. Perché poi ci vogliano 3 flebo d’ova direttamente in endovena che una non basta.
Ma chi ve lo spiega? Le donne italiane sono sognatrici anche quando fanno sesso puro. Si creano un illusione e la seguono.
Ti dicono che gli piaci mentre stanno pensando ad altro ed in genere è la loro situazione precedente. Ti invitano a “danzare” quando non ne hanno alcuna voglia perché sono indecise ed hanno ancora dei dubbi che chiodo schiacci chiodo.
Ti fanno il filo quando non hanno la più vaga idea di quando vi sia una reale possibilità anche di prendere un caffé.
Ti raccontano che sono sub o top e poi tutto dipende da chi sta sopra e chi sta sotto.

Insomma, inutile farla lunga sulle varie possibilità. Credono di essere il centro dell’universo e che questo sia un diritto per nascita e per natura. Risbagliato. Così ci sono solo fanculi in fila e non ce l’ho con nessuna in particolare, insomma non è successo niente è che mi piaceva sottolinearlo. PS: il mondo è pieno di figa intelligente e simpatica, evitate di voler distruggere la categoria, chi ci rimette siete voi che come dice il proverbio: “morto un papa, si fa un papa ed un cardinale”. Meditate gente, meditate.

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)