martedì 9 luglio 2013

Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto

Bah, pensavo di chiacchierare con una donna ed invece parlavo con un commercialista.
Non l'ho mai capite sto genere di persone che mi pare, vadano in rete solo per mettersi in mostra. D'altra parte il mondo è bello perché è vario e non bisogna stupirsi di nulla.
Mi domando però dove sia finita la passione, l'amore, la ricerca di cose nuove, la variazione nello stare assieme, il sentimento, il coinvolgimento e via così, insomma tutto quello che genera la magia ed il rinnovamento.
Bah, mi verrebbe da pensare che se mi trovassi per puro caso su un'isola deserta con una roba del genere, del tipo "travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto", probabilmente finirebbe a pugnette o a sveltine che per fottersi una così ci vuol il coraggio di ingropparsi un frigorifero seppur bellissimo.
Non riuscivo a smettere di pensarci nonostante il vettoriale.
Tanto non ci sono nomi e nessun riferimento. Quindi potrei pure avermelo sognato.


Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)