Cerca nel sito per parole chiave: inserisci argomento e cerca

giovedì 1 agosto 2013

Un dito nel culo e Monsieur Plaisir parte III

Ci avete dormito su? 
Qualcosa ancora non vi torna? Provate un po' a far fare alla vostra semplice fidanzata o comunque la vogliate chiamare qualcosa che a lei non piace. Lo farà una volta, due, tre, semplicemente per compiacervi poi cambia ragazzo. Provate voi a fare sempre o quasi quello che vuole lei. Quanto reggete?
"Una cagata quando uno ha la sciolta" si dice da queste parti. Ci sono solo due modi per cui una persona fa qualcosa: la prima è la curiosità di provare. Se non si prova non sa se ci piace anche se fosse semplicemente assaggiare un gelato al peperoncino. La seconda è la spinta a fare. Prova perché se fatto bene ti piacerà ed è questa la condizione del top. Spingere l'altra a superare i suoi limiti, ad andare oltre a quello che sa già. Superare la paura di provare alcune situazioni estreme e nel contempo dargli piacere.
Per quello che ne so esistono principalmente due tipi di persone sottomesse. Quelle che provano semplicemente perché avendo scelto il proprio top, si fidano e si buttano. Ci sono quelle a cui piace essere forzate comunque sia e sono quelle più pericolose. Diranno sempre no, cercheranno la punizione, la spinta "cattiva" (passatemi il termine che al momento non me ne vengono in mente altri), l'obbligo imposto insomma anche con le "poco buone" alla ricerca come sono di una punizione per poi fare. Nel caso usate "SEMPRE" la safe word in modo da capire quando lei scherza ed il no è parte integrante del gioco ed un "No" voluto e pensato perché da quel momento in poi ogni cosa che fate potrebbe diventare un ABUSO.
Usate anche un gesto di sicurezza. La pulzella potrebbe essere impossibilitata a non parlare da una gag, dal cazzo che gli scende in gola o da diversi altri motivi. Controllate quindi anche le mani quando vivete una situazione del genere.
Siete VOI i primi responsabili della sua salute ed integrità. Alla fine ENTRAMBI dovete SEMPRE uscirne INTEGRI e RIUTILIZZABILI. Questo è un divertimento reciproco, qualcosa che piace fare ad entrambi ed ogni singola cosa se possibile dovrebbe essere piacevole salvo casi particolari.
Già perché tornando alla leccata di fica o alle frustate sappiate che Sara, Paola, Giovanna e Maria sono diverse. A nessuna di loro piace nello stesso modo e neppure con la stessa intensità e frequenza. Sta a voi cercare di capire il modo migliore per darle piacere e lei ovviamente deve fare altrettanto. Non importa quanto le piace tirare un pompino o prenderlo nel culo o quel che vi pare, deve farlo in modo che piaccia anche a voi. Si deve godere in due come dice "Dom Sub Friend's", "Nel (BD)SM, entrambi si divertono" e qua tradotte.
Inoltre e lo dico con la più profonda raccomandazione. Smettete di presentarvi come Master o come Schiave. Presentatevi come persone. Questa cosa serve a farvi rimanere con i piedi per terra, a non farvi ingannare dal desiderio o dall'eccesso di confidenza o ancora a non perdere di vista che questo è un incontro di due persone non di due etichette. Qua è facilissimo perdere il senso della misura comunque sia anche se non ci fosse la rete nel mezzo.
Non attaccatevi alle apparenze. Le persone nascono grasse, magre, alte, basse, brutte o belle non per scelta ma per strane equazioni del DNA. E' la natura che decide per seguire Darwin e anche se funziona pure per l'intelligenza e la sensibilità questa dipende in gran parte dalla singolarità. Può essere sviluppata. Prendete un bimbo che potenzialmente l'evoluzione ha dotato di un QI sopra la media e mettetelo assieme a che ne so, a di ritardati e ne uscirà quasi nello stesso modo. Quindi dipende da voi e da chi vi sta intorno. Il carattere dipende da voi ed è migliorabile.
Così quando diciamo spesso che una bella donna è spesso una gallina c'è un fondo di verità e vale anche per gli uomini. Chi si attacca al mantenimento della bellezza limita la sua testa, non la sviluppa, non amplia le sue conoscenze. Magari diverrà pratico su come mantenere il tono muscolare, come migliorare la cellulite, quali siano gli alimenti più sani e via così. Manco la cultura o una laurea fa la differenza. Si tratta spesso di cose meccaniche, la sensibilità è al di fuori di tali conoscenze così come chi ha fatto studi classici e si è limitato a questi rimarrà attonito su discorsi scientifici.
Tanto più vi completate, tanto più avrete la possibilità di affrontare voi stessi e la persona che avete scelto come partner in modo completo e risolutivo poi chiaro che nessuno sa tutto di tutto tutto ma insomma, avete compreso il concetto.
Se tutti ci attaccassimo alla semplice bellezza fisica il genere umano si sarebbe estinto da millenni. L'appagamento è qualcosa di complesso e richiede tempo sopratutto nell'accettarsi reciprocamente. Provate un po' a fottervi una bella topa dall'odore repulsivo o da una che quando apre bocca fa dei ragionamenti cretini per vedere quanto reggete. Provate invece a fare il contrario, magari vi portate a letto una che fisicamente non vi piace, spengete la luce e vedetene gli effetti se l'odore funziona ;).
Buona giornata.

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)