domenica 8 settembre 2013

Buona domenica

Scusate, micio dal Vet. e giornate incasinate.
Niente post se non questo di sintesi dei precedenti.


La conoscenza è consapevolezza, senza consapevolezza non vi è coscienza.
La conoscenza tenuta per noi non serve a niente se non a sviluppare potere e controllo. In passato chi sapeva erano i nobili, i potenti, la chiesa. Oggi ancora  la chiesa, le multinazionali, gli stati.
Attraverso la conoscenza è facile costruire armi, è facile diffondere idee sbagliate ed inesatte (media), è facile poter fare scelte sulle spalle del prossimo.
La diffusione della conoscenza e la sua condivisione non è un momento di scontro ma un'opportunità di confronto. Uno dei padri del web, Barnes-Lee, ha affermato che la "conoscenza è condivisione". Questo è inoltre il principio base che smuove tutta la comunità scientifica a cominciare da un motore che conoscete bene, wikipedia.
Senza la conoscenza delle problematiche naturali non potremmo che ne so, salvare i cetacei, le barriere coralline, la meteorologia, non avremmo studiato la natura e conosciuto i veleni, la prima base per la medicina moderna. Senza conoscenza non vi sarebbero i medici, gli ingegneri, i geologi, gli architetti, i biologi e chi più ne ha più ne metta. Per questo le scuole dovrebbero essere accessibili a chiunque. Per questo vi è una scuola dell' "obbligo".

"Scusi prof, perché il motore ad otto si chiama così?"

1) "Perché il pistone descrive una otto"
2) "Perché pur essendo un motore a quattro tempi, in realtà sono otto"

Ragazzi, risposte vere. Peccato che non è così. L' "Otto" è il nome del tipo che l'ha inventato e c'è voluto wikipedia.

Riconoscimento piante:
1) "L'oleandro si chiama Nelembium Oleander".
Cambia il prof e diventa
2) Nerembium oleander.
Nisba. Si chiama Nerium Oleander.

E le interminabili risposte della sub cultura o della non cultura sono queste. Errori che si protraggono. Cose che si modificano. I regni ai miei temi erano divisi in due: L'animale ed il vegetale. Adesso sono tre: animale, vegetale e funghi.
Una volta abbiamo litigato su legami perché dissi che la vagina non aveva una tunica (strato), muscolare. Beh in effetti ce l'ha ma seguita ad avere una semplice funzione di sostegno per la muscosa interna e raccorda l'utero alla vulva (fica esterna). Dopo varie vagino plastiche qualcuno l'ha capito si? :)
Perché litigare? Il problema dei muscoli è che hanno memoria. Se tu porti ad una dilatazione di 5 cm, quella ritornerà anche a distanza di tempo con estrema facilità. Dilatate e non potrete comunque tornare indietro.
Potete fare un allenamento muscolare specifico (c'è un nome ma non me lo ricordo), rafforzando la muscolatura. Voglio vedere tizia a scopare con i muscoli interni contratti per tutto il tempo :P.
Chiaro che poi ci sono i casi che sconfessano la regola ma rimane la regola.
Dove vi spingete, non c'è ritorno. Vale anche per i rush ormonali. Vale per tutto ed in questo rimane fondamentale lo stesso identico punto: la conoscenza e la sua condivisione.
Non vi stancate di diffonderla, mai.

Buona Domenica


Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)