giovedì 26 dicembre 2013

Dolore nel sesso anale o niente piacere, perché?

NONEEEEEEEEEEEE!!! :D
Egregie signore e signorine.
Visto che c'è qualcuna che seguita ad avere o ha avuto "problemi" nel sesso anale o nell'avere orgasmi anali e vaginali, cerco di spiegare un po' a tutti come funziona la cosa senza come al solito, voler passare da maestro ma semplicemente dando qualche indicazione.
In primo luogo l'orgasmo interno richiede più rilassamento. In genere questa situazione dipende in gran parte dal partner. Una persona che ti fa sentire a tuo agio nei modi e nell'anima, ha più chance di portare la dolce metà a scoprire la sua sessualità nel modo più completo.
Detto questo, non importa che poi la pratica sia dolce, rude o estrema. Questo dipende dal genere di piacere che cercare e che vi si confà di più. Ci possono chiaramente essere delle situazioni in cui la scopata o l'inculata è rude e selvaggia ma che vi gratifica lo stesso. Può anche essere estrema, non importa. Dipende poi da quello che vi piace.
Se sentite solo dolore, sopratutto nel sesso anale, in genere dipende proprio da questi fattori. Nel senso più tradizionale sesso, prenderlo nel culo e non sentire altro che fastidio, dovrebbe farvi riflettere su che compagno vi siete scelte. Il che non significa cambiare partner, ma magari instaurare un rapporto diverso in cui parlate e discutete dei modi con cui lo fate. Oddio, questione di gusti. Fosse mio il culo, il seguente vaffanculo e "vatti a fottere tua sorella", sarebbe conseguenziale, senza manco toccar terra ma magari l'amore o il rapporto di lunga durata fa mettere ad un tavolo e cominciare a parlarne. Dico semplicemente però che dal mio punto di vista, provare senza conoscenze e coinvolgendo la partner in questa nostra ignoranza è sbagliato di per se, quindi per quello che mi riguarda, porta il tutto allo stesso punto: "Vai di nuovo a fottere tua sorella."
La cosa peggiore di questo genere di situazioni è che portano a far credere che sia colpa vostra, che il vostro fisico reagisca così, che quel sesso sia per forza quello e non  vero. Drammaticamente non lo è.
E' certamente vero che dipende da quello che ho scritto e da problemi fisici e/o pratici più spesso legati all'educazione che alla verità. Spesso le emorroidi sono aggirabili e non influenzano assolutamente quello che succede. Certamente ogni caso è a se ma è il quanto. Alle volte capita di trovare un partner ben armato e che alla semplice idea di prendere nel culo o nella fica un cazzo di notevoli proporzioni terrorizzi e che questa paura porti ad un irrigidimento che poi provoca dolore anche penetrando con oggetti anche creati per lo scopo ma di forma ridotta.
Si può facilmente arrivare a prendere cazzi come quello del famoso Rocco o mani o grossi oggetti senza farsi del male o causarsi danni. Sai che stragi di attrici porno ci sarebbero altrimenti?
Seguito a dire che sia più importante non cercare di prenderlo nel culo o di darglielo per fargli un piacere ma di trovare affinità con il partner che vi siete scelte o di trovare il partner che vi dia a letto quello che alla fine cercate come vi piace di più. Cercate di stare bene con lui e con voi stesse, scoprite attraverso la masturbazione come cambia il vostro corpo dedicandogli tempo. Amatelo ed amate voi stesse. Vero che alle volte un veloce ditalino risolve problemi di voglia impellente ma non sempre così. Prendete il vostro tempo magari quando siete in vasca da bagno o dopo il medesimo. Rilassatevi sul letto, per terra sopra una coperta o un asciugamano o dove vi fa sentire di più a vostro agio. Scoprite dove e come vi sentite a vostro agio e cercate i modi più nascosti e le sottigliezze che il vostro corpo vi comunica e che non avete ancora sentito. Toccate ogni parte per lo meno dove potete arrivare e fatelo con calma, senza lo scopo di venire ma semplicemente di stare bene. Quando sarete con la persona che avete scelto, sarà tutto diverso.
Ah, visto che avete letto fino a qua e se non l'avete fatto ancora, i posts (1 - 2 - 3), sul sesso anale richiede la vostra attenzione anche perché con il lato b è importante la pulizia. Sfilare il cazzo dal culo ed infilarlo nella fica (ma bastano le dita), possono provocare delle vaginiti se non peggio senza cambi di preservativo o di lavaggi a pelle. Quello che dico da sempre è che se una cosa si deve fare è meglio trasformarla in piacere e non ve ne pentirete, anzi. :)
Come al solito queste sono informazioni personali, non sono un medico e per maggiori e corrette informazioni consultate il vostro di fiducia.
Baci sparsi.


Nemmeno questa :D

OOOk... questa è la colonna dei si a sx, e quell'altra a dx, è la colonna dei no! Prima si comincia con la colonna a sx e dopo un po' si passa a quella a dx.








Ok, questa proprio no :D

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)