Cerca nel sito per parole chiave: inserisci argomento e cerca

lunedì 27 gennaio 2014

Bdsm di classe. Eccolo qua lo spirito del bdsm, bando alle ciance.

Serve altro? :)
basta guardarli e riguardarli e riguardarli e ancora riguardarli.
Cos'è l'ispirazione da un film tipo Histoire d'O? Naaaaaaaaaaaaaaa!!!
Questo è lo spirito del bdsm reso mitico da Lina Wertmuller. Nessuno, ha mai veramente portato sullo schermo o a disposizione del pubblico un' "anima" così. Non c'entra dove sei, non c'entra chi sei, qui si scende in basso e poi si rinasce. Non è questione i didli, di corde, di manette, fruste, polsiere, croci, tavoli, stanze di "tortura" o di gioco, abbigliamenti e centinaia e centinaia di cazzate del genere. Non c'è niente di meno, non c'è un cazzo su quell'isola. Ci sono solo due persone che si confrontano e questo basta. Il finale poi è degno di ogni storia bdsm piuttosto che il solito lieto fine in cui vissero tutti e contenti fatto apposta per il grande schermo. Questa è vita, non sogno.





Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)