Cerca nel sito per parole chiave: inserisci argomento e cerca

sabato 8 febbraio 2014

Il valore dell'esperienza

"Una mela al giorno, toglie il medico di torno". Chi è che non lo conosce come proverbio? Eppure per secoli è stato pronunciato senza una certezza scientifica e fino dalle prime ricerche sembrava che non avesse senso.
Poi qualcuno ci ha lavorato su e si è accorto che la mela ha delle capacità terapeutiche non indifferenti. Non voglio spsar cazzate, non in questo post e dopo la ricerca dell'ultimo post, non ho manco voglia di andare a cercare links a conferma di quello che dico o di essere preciso su cosa facciano effettivamente le mele.
Ogni proverbio racchiude l'esperienza tramandata di più generazioni in cui persone hanno affrontato un problema di lavoro o di vita e l'hanno risolto attraverso l'osservazione e quasi una casistica. Così come non si sapeva cosa facesse la propoli al tempo dei romani, era chiaro che avesse una forma disinfettante. In effetti è l'antibiotico naturale più potente che esiste. Peccato che non sia sistemico e cioè che non entri in circolo, che non si possa iniettare e che funzioni solo attraverso il contatto.
Adesso che cazzo c'entrano i proverbi nel BDSM? In effetti una mazza ma l'esperienza si. Non essendoci né libri scientifici, né testi di seri, il valore di saper ascoltare, discurete pareri altrui e di chi c'era prima è fondamentale perché la medesima abbia un senso.  Forse vecchio non è manco più bravo del giovane ma ci ha battuto le corna prima di quello dopo. Non importa se quella esperienza non gli è servita e che non abbia imparato niente ma è importante che qualcuno prima o poi, trovi la soluzione. 
In fondo se qualcuno ti da un consiglio, credo che valga la pena ascoltarlo. Se il consiglio è giusto allora hai subito imparato qualcosa, se è sbagliato sai per lo meno come non fare.
Oddio, se uno toppa, sarebbe bene non fare danni, quindi vale sempre la stessa cosa. Se qualcuno ti dice che è saggio buttarsi in un pozzo, tu non lo fare.
Allora perché alcuni s'incazzano se gli dici qualcosa anche dopo che te l'hanno chiesta? Beh, il mondo è bello perché vario e d'altra parte si possono condividere opinioni ma non l'intelligenza o l'empatia.  Per questo ci vuole un po' di fortuna nella natura ma anche il nostro lavoro su noi stessi ha la sua enorme parte.

Il bdsm è prima di tutto vita. Sono persone che s'incontrano e che se si piacciono, si spogliano e fanno cose particolari.  Sapere come fare quella tecnica significa fare meno errori. Significa che tu, nuovo, utilizzerai i miei che sono più vecchio per fare meglio da subito e con i tuoi, arricchirai il tuo sapere per darlo a chi verrà dopo di te. È così che l'umanità cresce ed è per questo che la diversità è ricchezza.
Fate come vi pare ma anche se di nicchia e particolare,  questa è cultura e non può e non deve avere un prezzo o essere censurata. L'amore e le relazioni umane intese nel loro più alto valore, allo stesso modo non può e non deve essere mercificato, pena la totale degradazione della stessa pratica, sile di vita delle persone che in questo credono.

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)