sabato 6 febbraio 2016

Tarocchi

Una volta, una vita fa facevo le carte. Mi piaceva anche conoscere il desrino o per meglio dire, le prove che qualcuno ha davanti. Ero pure bravo poi mi ruppi le palle. Sui facevano smazzare un giro, spesso per amore e poi gli dicevi cosa fare e loro facevano l'esatto cotrario. Dopo qualche tempo tornavano e dicevano cose del tipo: "avevi ragione, se avessi fatto... non avrei mai creduto... si è come hai derro ma non ci credo".
Che te le fai fare a fare allora??? Come qui. Cazzo ti butti a fare se pensi che sia solo una curiosità e se ci credi poi fai di testa tua. Bah.
Ecco, stasera le ho riprese in mano. Non dico per chi, non aggiungo altro ma se l'avessi da mettere qui la smazzata perfetta sarebbe questa. Eppure era uscita. :)

L'angelo o il giudizio. In alternativa la morte. Cambiamento, guudizo sulla vita passata, un nuova vita futura.









Il diavolo. Attrazione, sesso, passione, forza.










Gli amanti. Sarebbe bastata la precedente. Però visto che il vero io in amore e nel sm viene fuori solo qui in modo clandestino, quest'arcano da il senso alla precedente.








Il sole: un uomo ed una donna mano nella mano o due piccoli angioli di sesso diverso. Soddisfazione, gloria. Assieme.









Le stelle. Una donna che versa acqua nel fiume. Speranza realizzata, creazione di una vita nuova.









Peccato che poi c'è solo la torre e tutto va a puttane. :)

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)