domenica 12 marzo 2017

Il valore della vita

E' da qualche giorno che volevo scrivere qualcosa in merito ma volevo anche che passasse l'onda emotiva perché le decisioni e le riflessioni si fanno a freddo e non a caldo, per lo meno quelle più serie. Così c'è stata la decisione di DjFabo e di rinunciare alla vita dopo le conseguenze del suo drammatico incidente. Di getto, mi è venuta in mente una similitudine tra lui e Hawking condannati entrambi ad una esistenza racchiusa quasi completamente nella loro testa ma con due diverse risposte decisamente opposte.


Il primo ha scelto di espatriare e di accedere al suicidio assistito in quel della Confederazione Elvetica, il secondo ha vissuto tantissimi anni della sua vita nel silenzio e nella riflessione. Non voglio approfondire cosa faccia la differenza nei dettagli, impossibile da fare. Che sia stato il buio o il respiratore a cui era attaccato Fabo, non lo so. Mi viene così da dire che forse (sottolineando fortemente il forse), che il primo non aveva una missione, il secondo si. Capire i segreti dell'universo. Sta di fatto che uno è vivo e l'altro no. Se domani Hawking chiedesse la stessa cosa, qualcuno potrebbe dirgli di no? Non credo.
Penso piuttosto che si tratti per ogni singola persona di dignità della vita in cui questa parola comprende tanti e profondi significati. Si può trovarla in uno scopo e nell'impossibilità di fare quello che più ci piace o semplicemente dall'avere talmente tante delusioni da non vederla più come vivibile, appagante.
Credo sia questo alla fine il vero problema per i legislatori ma sta di fatto che non sposta il punto di una virgola. Non è nell'incapacità di muoversi se questa non causa sofferenza mentale del tipo il dolore fisico ma nell'incapacità di trovare la propria soddisfazione nelle semplici cose di tutti i giorni.
La vita, per come ho già scritto, nasce e finisce con un respiro e nel mezzo c'è quello che da valore a quei respiri. Quindi chiediamoci un po' tutti dove sia il limite per cui si possa davvero dire di non volere più vivere e di poterlo ottenere.



Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)