venerdì 15 dicembre 2017

Menage a trois

Sono alla terza convivenza. Non ho giurato, da nessuna parte fedeltà. C'è un problemino però. Non credo in nessuna fedeltà senza lealtà. La prima senza che pigiate sul link: "Di persona che parla e agisce con sincerità e franchezza, che ha vivo il sentimento dell’onore e rifugge così dalla finzione come dal tradimento" e la seconda: "Che osserva la fede data, che risponde alla fiducia di cui gode, o è costante nell’amore, nei rapporti affettivi". Qui non c'è nessun dio, io non sono dio come nessuno di voi. Senza lealtà non esiste nessuna possibilità di fedeltà.
E' una roba che credo di aver già ripetuto più volte ma come al solito, per alcuni bisogna rinfrescare. C'è una pulzella che mi contatta e mi dice che ci ha pensato e che forse è MDS è anche "troppo" per quello che si trova a giro. Troppo? Che significa troppo?
Forse che do libertà alla sessualità? Che "spingo" verso situazioni particolari es la bisessualità? Ai miei tempi era un "must". Dovevi farlo. Le miss, oggi tutte armate di strapon, chiamavano l' "amico" bisex che partecipava alla session con una presa di coscienza reale da parte di chi lo subiva. Sei bisex, ti piace? Ecco, prendine atto. Gli strapon non sborrano i cazzi si.
Sempre tornando indietro da ragazzini rimediavamo "le ore" e qualche giornaletto in cui c'erano gli annunci. Coppia cerca singola per incontri a tre o per prima esperienza. Stando a quello che dicevano erano molti annunci che finivano come dei veri buchi nell'acqua. Oggi è quasi la stessa cosa. Ho conosciuto qualche singola che si è infilata in una coppia? Si. Poi è scappata. E' chiaro che questa è la mia esperienza quindi non fa un vero e proprio testo. Poi il coppia cerca coppia che invece alle volte riusciva. Infine l'uomo cerca donna, con un rapporto di 10 ad uno se non di più era praticamente inutile.  Quaranta anni dopo che cosa succede nello stesso paese? Lo stesso oggi.
Dal sito gabbia, 551 x 16 annunci per pagina di master cerca slave in due anni e circa 500 annunci di slave cerca master in tre anni. 2580 annunci di coppie in cerca di lei o altre coppie. 9300 annunci di uomini che cercano miss o dom in generale. Beh il resto ve lo cercate :) .
Non è cambiato un cazzo e non è finita.
FB, gruppo esibizioniste. 17.000 iscritti
FB, gruppo signore esibizioniste 11.000 iscritti
FB, gruppo esibizioniste italiane  44.000 iscritti.
FB, gruppo fetlife italia, 1300 iscritti.

Sempre nella terra dei draghi, mai visto un reggiseno. Le ragazze giravano per casa o sulla spiaggia o per un parco a prendere quel poco di sole quando c'era in topless se non praticamente nudi con le mutandine tolte appallottolate sulle parti basse. E' ovvio che non si può andare in giro con l'uccello duro o sgranare gli occhi per una topolona vikinga qualsiasi. Qui per due foto di qualche insana esibizionista seguitano a sbavare. Un paese dove non si cresce in nessun modo a quanto pare.
Poi ci sono i soliti discorsi del cazzo che da qualsiasi parte li giri fanno acqua da tutte le parti. Mastro è troppo perché fa delle robe "strane" ed è poliamoroso?
Intanto ci sono un sacco di studi e di ricerche che non so davvero che valore abbiano ma li riporto, così per titolo di discussione.
"Il mattino" qui dice che al contrario di quanto si possa immaginare è che questa ricerca rivela che gli uomini preferiscono farlo con una donna ma loro in due. Rivelando così una discreta bisessualità. Le donne invece preferirebbero farlo con un'altra donna per paura di essere considerate come un oggetto rivelando altrettanta predisposizione alla bisessualità. O com'è sto fatto? Rido.
Oddio in Italia spesso una donna è poco e due donne pure troppo nel senso che essendo incapaci di fare squadra, di desiderare un pari diritto, poi in genere si ammazzano tra di loro solo per competizione dove invece non dovrebbe esserci.



L'Adnkronos invece dice altro qui. "Lo studio dice anche che una percentuale significativa di donne (dal 30% al 60%) evoca temi connessi con la sottomissione (ad esempio, essere legate, sculacciate, costrette ad avere rapporti). Inoltre "a differenza degli uomini, le donne in generale hanno una chiara distinzione tra fantasia e desiderio. Così molte donne che raccontano fantasie più estreme di sottomissione, specificano che non vorrebbero mai che queste si avverassero. Alla maggior parte degli uomini, invece, piacerebbe molto che loro fantasie diventassero realtà", spiegano gli autori. E' il caso, appunto, del sesso a tre."  La fifa tra il passare dalla fantasia alla realtà frena un sacco di gente. Come fare, come si gestisce, cosa penseranno di me e mio marito e mia moglie e se poi gli piace farlo sempre con un altra e se poi ci sono due galli che si spupazzano la stessa pulzella e se le danno quando non scopano tutti assieme? Comico. Non mi stupisco del resto e delle fatidiche 50 sfumature di cazzate che ha ampliato un po' la fantasia di molti  vero, ma che ha portato poi ad un più largo numero di webeti nell'ambiente.

Donnabeauty riporta invece che questa predisposizione del sesso a tre sarebbe "dovuta ad una predisposizione maschile alla dominazione e al voyeurismo", si legge, Mah. Mi viene in mente una roba è che è quella che se agli uomini piace i voyerismo, è anche vero che ci sono un sacco di donne disposte a darglielo e non controvoglia. Devo pure dire che in alcuni gruppi di fb, le amministratrici erano donne forse quelle più accanite a chiedere alle altre di mostrarsi e gli "uomini" (MDF), a sbavare dietro alcune foto manco tanto esplicite. Insomma non c'è niente di velato che questo esibizionismo cerca certezze ed apprezzamento nell'aspetto piuttosto che nella sostanza svelando anche alcuni problemini seri di socializzazione e rapporti umani. Rimane sempre una mia personale opinione senza alcuna offesa per tutte le persone che praticano questa roba ma è quello che penso. Non mi sogno di andare a censurare loro, non censurate me perché la penso così. Riaffermo pure quello che trovo in giro. Selfie maschili in giro? Pochissimi. Selfie femminili anche in azione o come preda del top di turno a navi intere che i vagoni sono troppo piccoli.
https://fetlife.com/explore/#/ Registrarsi prego.
https://www.tumblr.com/search/selfie Che non si dubiti abbia messo una chiave di ricerca taroccata.

Girlpower offre un'altra possibilità che è quella dell'egocentrismo che è intrinseco in tutti gli uomini. "Per un uomo il rapporto a tre non significa cercare qualcosa oltre la partner, ma condividere con lei un momento di trasgressione che non farà altro che aumentare la complicità e rafforzare il rapporto stesso..." Il che ci sta tutto. Della serie sono talmente bravo che ne riesco a gestire due e le sfinisco pure? "Perciò ragazze, bando ai moralismi. Il sentimento non c'entra nulla, il suo è puro e semplice desiderio di trasgressione. " Oh beh io butterei sta roba nel cesso tirando due volte l'acqua ma siccome l'ho appena scritto, mi limito ad accettare e riportare il quanto. Il sentimento non c'entra nulla se i sentimenti non ce l'hai e questo a prescindere da quello che cavolo si va a fare. Punto :)


Su http://style.cnlive.it si ribalta la cosa. "Avere un amante di mezzo, in fondo può risultare banale, e in questo caso la competizione e la gelosia spariscono, per trasformarsi in una complicità nella quale "l'altro" diventa un alleato del proprio piacere di coppia." Cos'è che non è chiaro? Se è un menage a trois occasionale, non solo è pericoloso ma molto poco appagante e se è continuativo, allora non è una coppia ma un terno, quindi di cosa stiamo a parlare? Insomma o è qualcosa di stabile e non bisogna vergognarsi manco in famiglia oppure qualcuno qua fa il diversivo. Chi è che vuol fare il diversivo su, alzi la mano! Oh mi ricorda qualcosa chissà come mai. Aprire la bocca e darci fiato, così.
A me fa tutto strano perché ci si ostina a vedere questa roba come una parte oltre o al di fuori di quella che sia la normalità e quindi la coppia. Ebbene, metto in discussione che la coppia sia la normalità. Se siamo bisex o scopriamo di esserlo anche in modo spiccato o qualcuno si tarpa le ali e andrà a cercare la sua seconda parte in segreto in modo sleale e fraudolento, oppure il o la partner farà bene ad accettare che il o la compagna abbia una visione e un desiderio di letto che lo/a appaga che non è limitato all'ambo.
Pssss la monogamia è un'invenzione!
Per la cronaca, in un paesetto di campagna dove tutto è amplificato, ci sono state molte coppie aperte in cui lui era con la lei al bar e la moglie con il lui nello stesso posto. Nessuno ha mai detto niente. Nessuno li ha mai emarginati, avuto ritorsioni per il loro lavoro perché erano e rimangono persone PULITE e non false come tanti qua. La famosa "pantegana" per il mio modesto punto di vista, non una donna qualsiasi che la da a chiunque passi ma è qualcuna che la da perché le fa comodo ma non lo dice. Insomma, "Credevo fosse amore, invece era un calesse". Di nuovo, le pantegane vere mi scusino l'offesa, quelle umane sono decisamente peggio. Vale anche per i pantegani ma non so se si dice così per parità di trattamento. :)

Così ecco cosa succede. La coppia in cerca di singole inserisce un annuncio quasi sempre. Il master o il singolo in cerca di una situazione a tre in genere non lo dice per lo meno è quello che mi viene riportato. Non dice di avere un "harem", non dice di vedere tizia il lunedì ed il venerdì e caia il martedì ed il sabato. Se fa una proposta la butta il cerca di reazioni e che in genere sono queste: "Lo farei forse solo per il mio Dom, una volta o due". Come? Un po' di coerenza mai? :)
Se volete fare questa esperienza che sia alla luce del sole e solo poi decidete se vi piace o meno. Com'è che le persone sanno e conoscono i loro gusti? Provando. Si assaggia uno spaghetto allo scoglio e se ti piace lo rimangi. Alle volte ci si mette il cuoco che quello scoglio lo fa male e non viene un granché, quindi inutile decidere di primo botto cosa sia si e cosa sia no. Provare se volete in serenità con chi è onesto e leale e vi sa gestire. La cosa peggiore che qualcuno ci possa fare è sempre e solo una, ingannarci ma tutto il resto portato con lealtà e coerenza è e rimane un'opportunità.
Insomma la tipa ha deciso che lo fa per lui a prescindere e se il lui ti dice: "Ancora" che fai, lo mandi a fanculo? Voglio le noccioline mentre assisto alle sedie che volano! :D

E' una roba che letteralmente mi fa morire dal ridere per un lato e da un altro rimane qualcosa di penoso. E' così che la sento e me ne dispiace pure in fondo ma è una mente ottusa che porta a fare questi discorsi. Si è vero, che è il partner che deve soddisfare l'altro. Infatti non amo un granché le corde ma le uso perché a qualcuna piacciono ed anche parecchio ma non sposta il punto di una virgola. Devo dire che in alcune situazioni il cordame è addirittura essenziale quindi, non solo devo trovare il modo che mi piaccia ma anche che questa sensazione venga trasmessa a chi è con me. Devo pure dire che in ambito SM il FFM, è mooolto dispersivo. Richiede molta ma molta attenzione e spesso lo faccio perché se poi vi piace, vi divertite semplicemente come matte. Si tratta sempre e comunque di stare bene anche se si sta solo a chiacchiera.
"E' troppo", ma cosa è troppo? "à la guerre comme à la guerre" dicono i francesi. Venite qua, vi infilate in una situazione nuova con curiosità oppure potete continuare con i vostri metodi se vi portano risultati o se nessuno vi cerca poi per tirarvi una "seggiolata" per quanto l'avete fatt@ incazzare. Questa roba non è solo sesso. Si fa (ANCHE), con il sesso è una cosa psicologica non fisica. Il corpo segue la testa se questa è libera altrimenti non funziona. 

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)