martedì 25 marzo 2014

Sakura 2014

Anche quest'anno è praticamente prossima la fioritura dei ciliegi. Avevo già parlato delle origini di questa consuetudine. Yamazakura - La storia del ciliegio da fiore del Giappone e dedicato un filmato che trovate sulla pagina della musica. Hanami.

"Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il samurai". E' una bella abitudine o consuetudine e ancora tradizione questa qua. Un giorno all'anno, per lo meno un giorno a fermarsi a riflettere sulla vita.
Il tempo che passa. Un giorno che è stato e che uguale non tornerà mai più. La caducità della vita e la bellezza che questa racchiude.

Le cose fatte bene e pure quelle fatte male. Un giorno per migliorarsi, per crescere e per lasciarsi andare.
Svuotare la testa dagli affanni e le preoccupazioni. Un giorno di natura di immersione in quello che è più bello. La delicatezza di un fiore.


"Cadono i fiori di ciliegio sugli specchi d'acqua della risaia: stelle, al chiarore di una notte senza luna." - Hasui Kawase 1883~1957

E' pure interessante e bello pensare come questa cosa sia talmente radicata e diffusa da presentare ogni anno una mappa sulla fioritura o quella che dovrebbe essere e come in tv, specialmente alle previsioni del tempo, si dia spazio alle notizie su quest'evento. Si sa che le stagioni non sono mai uguali.
Mi piacerebbe che si potesse fare una cosa simile qua piuttosto che le solite sagre prive di ogni significato.
http://www.jnto.go.jp/sakura/eng/index.php. Eccola qua quella prevista per il 2014 e aggiungo qualche bella immagine di fioritura. Peccato che è virtuale ma mi auguro che possa rendere sensazioni.
Buona giornata.






1 commento:

  1. la fioritura di un ciliegio, e i suoi petali che cadono come neve al primo soffio di vento, ha qualcosa di magico, di semplicemente indescrivibile... meraviglioso e allo stesso tempo effimero...
    grazie per questo angolo di poesia in una giornata per il resto iniziata "un po' così"... :)

    RispondiElimina

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)