lunedì 7 ottobre 2013

Sintesi

Ok, parliamoci chiaro.
Dopo oltre 400 post non avete ancora capito perché non si può fare bdsm tutti i giorni?
Il “problema” è insito nelle pratiche e nel rush ormonale stesso. Tanto più oppio ti fumi,


tanto prima hai assuefazione. Tanto più spesso ti butti con il paracadute, tanto prima è come l’oppio. Tanto più spesso fai bdsm e tanto prima ti ritrovi a dire e mo che faccio?




Abbiate queste certezze.
  •        L’assuefazione arriva, ogni volta cercherete qualcosa di più.
  •        Un rush ormonale di quelli veri, arriva a durare qualche giorno, minimo due.
  •       Ogni volta che fate qualcosa, “vi rovinate” ogni giorno un pochino di più. Fate fisting? Vi muovete, godete, spingete, scopate quel cavolo di pugno, ed  ogni volta vi “allargate” un po’ di più. Provate a prendere vergate un giorno si ed un giorno non o anche una volta ogni tre o quattro giorni anche in posti, diversi e dopo sei mesi vediamo come state.

Detto questo per cercare emozioni in grado di darvi quella che cercate non avrete che solo due strade. Cercare nuovi partners ogni poco, infilarvi in situazioni sempre più spinte e non riuscire a vivere una vita normale in modo ottimale.
Già perché ai masteroni non gliene fotte un cazzo di voi. Quando si saranno stancati, ciao, sotto un’altra o altre due o tre. A voi resta solo il peso e la certezza di non poter tornare indietro. Che siate uomini o donne, non importa.
Adesso avete capito perché ci vuole moderazione ed essere “preparati” per fare sta cosa? Significa essere coscienti fino in fondo dei rischi ed accettarli in primo luogo ed in secondo, fare comunque ogni pratica nel modo giusto, senza riceverne danni fisici o mentali.

Ecco, questo è uno dei post che vi dovete incorniciare, ricordare sempre. Poi la “pelle” è vostra, nessuno può dirvi cosa e come fare. Rimane il fatto che diventa una sfida contro se stessi. La capacità di saper dire di no a qualcosa di allettante, molto allettante. Se siete sicuri di riuscirci, prego, buttatevi tra le braccia di ogni masterone che capita. Con un po’ di tecnica vi divertirete un casino, statene certi.
La scelta è sempre la solita: fare bdsm o un gioco di ruolo e blando? Livelli ormonali diversi. Riconsegnare una pulzella allo stato di riutilizzo così come l'avete trovata anche la volta successiva che la incontrate o no? Essere responsabili fino in fondo di quello che si fa o no?
Voi di sicuro farete le vostre, scelte. io le mia. Non voglio avere sulla coscienza nessuno. voglio fortissimamente dare piacere e non rovinare nessuno.
La sintesi è proprio questa. Non importa cosa fate, l'assuefazione arriverà. L'unica possibile soluzione è diluirla nel tempo e cercare di ingannare il metabolismo, non ripetendo mai le stesse cose con troppa frequenza ed alle volte non basta.
Chiaro per tutti? 

Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)