lunedì 10 agosto 2015

La signora Cicisverde.

C'è una vecchia filastrocca toscana che recita: "La signora Cicisverde dopo venti anni la se la vedde (vide), dopo altri venti se la riguardò e tutta muffata se la trovò". Ci ho giocato un po' su senza far torti a nessuno e per far capire come spesso succedono le cose in generale. :)

La signora Cicisverde voleva assolutamente imparare a fare il vetro soffiato. Così di nascosto a casa si iscrisse ad un corso presso una vetreria artigiana. Dopo un mese la vetreria prese fuoco. La signora Cicisverde rimase chiusa dentro la fabbrica. Fuori arrivarono i pompieri ed i colleghi cercarono di aprire le porte per farla uscire. "Signora, si sposti che apriamo." Lei invece presa dalle sue idee non ascoltò, salì sul muletto e fatta retromarcia distese uno scaffale completo di cristalli fatti a mano. Mirò alla porta con le forche per buttarla giù ma la porta non si aprì. Le forche la penetrarono e infilò due colleghi. Fece retromarcia e distese un secondo scaffale e poi di nuovo a tutta birra verso la porta. Stesso risultato ma quel giro si infilò di netto i 3 soccorritori dei poveri due. Al terzo tentativo la porta venne giù col terzo scaffale ma gli andò meglio con quelli fuori. La porta causò solo qualche frattura a altri tre tra pompieri e ambulanza.
"Ohhhh," disse, "Scusate ma dovevo proprio uscire."
"Brutta stronza gli dissero quelli fuori, non vedi che hai fatto?"
"Eh beh, ma mica l'ho fatto apposta!!! Volevo solo uscire."  Cosi chi era rimasto cercò quasi di linciarla ma una luna assonnata si svegliò e disse: "weee ma che fate ragazzi, lasciatela stare!" Nel frattempo carabinieri e pompieri si accorsero che l'incendio era stato scatenato da un esperimento di soffiatura andato male della signora Cicisverde. Alla faccia della luna la presero per le braccia e le dissero: vieni con noi tu, mentre la signora urlava ancora: "Al bluto, al bluto."

2 commenti:

  1. Sei ferito e nn puoi farci nulla, quello che é stato ormai é passato. Ora te la prendi con il mondo e pure con la luna. Ma sono sicura che poi guarderai avanti e magari le nuove strade saranno pure piú belle di quelle vecchie, vuoi correre il rischio di scoprirlo?

    RispondiElimina
  2. ti rispondo con un nuovo post va, ma è complesso, sarà difficile da spiegare e far capire.

    RispondiElimina

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)