Cerca nel sito per parole chiave: inserisci argomento e cerca

lunedì 8 agosto 2016

Eicaculazione femminile riconoscere un video fake

Eccoci qua.
Come si fa riconoscere un video fake in internet? La linea di principio è pressappoco questa: si può fingere gridando, gemendo, facendo una faccia goduriosa sotto un simulato orgasmo. Si può fingere di squirtare come ho scritto nel post di ieri e nei precedenti semplicemente urinando o si può appunto, farsi riempire la vagina (sempre fica), di fluidi ed espellendoli in contrazione.
Premesso che non tutte le donne fanno un getto uretrale se vengono sotto stimolazione del punto G, ci sta che le violente contrazioni vaginali possano far espellere i fluidi di lubrificazione che la vagina ha prodotto e che possono anche essere di quantità. Certo è però che tra questo e sparar fuori un fluido limpido e notevole c'è tanta ma tanta differenza. Vi metto qualche foto, di nuovo e vediamo di capire cosa cercate e cosa.

Questo è un pissing. Dirai come fai a capire che esce comunque dall'uretra? Ebbene, si può fingere tutto ma le contrazioni muscolari no. Con quelle ancora nessuno ci può far niente.














Questo è probabilmente vero. La ragazza cerca di tenere le cosce aperte ma quasi non vi riesce. Si vedono due contrazioni muscolari notevoli.
Dopo un'oretta a cercare tra i video on line, seguito a vedere molti fakes o falsi e comunque parecchio ma parecchio dubbi.
I produttori di porno video hanno bisogno di far vedere gli schizzi che siano maschili o femminili diretti un po' ovunque. Gli uomini anche se vengono in bocca della ragazza, lei in quasi della totalità dei casi, la aprirà in direzione della telecamera per far vedere che è piena di sperma per poi ingoiarlo. Altrimenti lo sputerà o ancora, il porno attore verrà ovunque meno che li. I bersagli preferiti sono in  in ordine: la faccia, il seno, la pancia e la schiena. Un'eiaculazione sui piedi è già definita fetish. Alle volte anche in questi casi, si usano creme dallo stesso aspetto del seme maschile visto che il porno attore dopo qualche ora di sesso, non ha più abbastanza sperma da espellere oppure un fotomontaggio. Nello squirting reale, di persone normali che non sono abituate a fingere a letto per professione  il discorso cambia. Non devono fare movie, non devono far vedere al mondo il proprio orgasmo con un getto e dal punto di vista femminile il fluido è semi trasparente, non ben visibile. Alle volte è talmente ridotto che si mischia agli altri fluidi.
Lo squirting femminile è una "forzatura" in qualche modo. In primo luogo è l'intensità dell'orgasmo che provoca contrazioni talmente forti che quello che c'è nell'uretra viene comunque espulso. Ovvio che se di fluidi accumulati all'interno del dotto uretrale (il canale dell'uretra), sono pochi, non si espelle niente. Questo è un fattore fisiologico. Ogni persona è fatta in modo diverso. Ogni muscolatura si contrae in modo diverso ed è questo che causa diversità detto in modo molto riduttivo. Infine  e non è da poco. inutile tentare di far venire qualcuna che non ha orgasmi vaginali in questo modo. Non ci riuscirete. Potete magari accoppiare le dita o il toy con una robusta fellatio (leccata di clito), ma l'effetto finale non è mai lo stesso in intensità. Devo dire che però è capitato che questa pratica è servita a far avere orgasmi vaginali a chi non ne aveva mai avuti.
Tutti i dotti uretrali durante l'atto sessuale si chiudono perché l'urina uccide gli spermatozoi. I fluidi vaginali favoriscono la risalita dei medesimi e visto il ph naturale del dotto vaginale, senza questi, morirebbero comunque. Non importa essere medici per scrivere o dire queste cose, sono solo l'ABC ma come al solito, non credetemi ma verificate quello che scrivo su siti autorevoli e non giornalistici. Anche questi devono vendere e gli basta riportare anche notizie false o incomplete o non veritiere pur di farlo. Non scopriamo l'acqua calda per una cosa del genere no?
Devo aggiungere un'altra cosa ora che mi viene in mente. Vedo in molti video le porno attrici che durante uno squirting passano la mano in modo ondulatorio sulla vulva (la parte esterna della topa). Vi metto un video. Ebbene, non ho mai visto nessuna capace di controllarsi fino a questo punto durante un orgasmo. Le mie personali risposte sono due:
la prima è che non vogliano far vedere l'intensità e la provenienza del getto. Voi guarderete la loro mano non le cosce o quant'altro, perdendovi la possibile veridicità del filmato.
La seconda è che si, tutto vero ma talmente allenate che comunque riescono a farlo cosa non impossibile. Ecco, questa è una raccolta di "squirting orgasms" che mi piace. Storico, notevole e molto "veritiero" lo squirting della ragazza sul tavolo da fumo (è una pornostar ma non ricordo il nome). Provate a tenerla ferma! :)



Nessun commento:

Posta un commento

Non offendete, usate un nick riconoscibile o sarebe bannati. :)